Krav Maga

Imi Lichtenfeld è stato il primo codificatore del Krav Maga, sistema di autodifesa inventato in Israele negli anni quaranta per venire incontro ad esigenze militari di sopravvivenza delle reclute.
Il Krav Maga si è evoluto ed è stato perfezionato direttamente sul campo di battaglia, a causa delle initerrotte guerre in medio oriente.
Inizialmente il Krav Maga  era un sistema insegnato esclusivamente ai reparti speciali dell’Israel Defense Force e agli operatori della sicurezza nazionale.
Successivamente si è diffuso anche tra i civili per poi divulgarsi del mondo, mantenendo sempre inalterati i principi per cui è nato.

Il Krav Maga aiuta ad affrontare i pericoli quotidiani della città, con la valutaziona delle pericolosità ambientali e fisiche per poter mettere in atto opportune tecniche per la propria difesa.
E’ un sistema di difesa semplice e rapido da apprendere e per questo si adatta tranquillamente a tutti: uomini, donne, ragazzi, di qualsiasi età, corporatura e peso.
Le tecniche  sono efficaci, istintive e veloci per risolvere il problema.
Il loro studio è utilizzato oggi dalle maggiori realtà di Self Defense – Police – Military a livello Internazionale.

Alle origini del Krav Maga
Il Krav Maga nasce dall’opera di Imi Lichtenfeld su richiesta dell’esercito israeliano.
Agli inizi degli anni cinquanta del secolo scorso, parallelamente alla nascita dello stato di Israele, a Lichtenfeld viene richiesto di sviluppare un sistema di combattimento efficace ma rapido da apprendere, al fine di addestrare le neonate forze speciali israeliane, fin da subito impegnate in una durissima lotta.
L’esperienza di Lichtenfeld influenzò pesantemente lo stile e la filosofia del Krav Maga.
Grande ginnasta, pugile e campione di lotta libera, alla base teorica aggiunse una grande esperienza di lotta di strada, maturata in una gioventù in parte passata a lottare per la vita nei vicoli della Bratislava occupata dai nazisti.

Powered by WordPress | Designed by: best suv | Thanks to trucks, infiniti suv and toyota suv