Krav Maga F.A.Q.

Quanto dura un Corso di Krav Maga?
Qualche anno fa, quando eravamo contattati da coloro che desideravano avere informazioni sul Krav Maga, ci veniva spesso chiesto: “Quanto dura il corso?”.
Rispondevamo: in che senso? Invero restavamo alquanto spiazzati… Poi ci siamo resi conto che in giro ci sono molti istruttori (?) di Krav Maga che vendono corsi a “pacchetto” di 10 o 20 lezioni (talvolta a prezzi impressionanti) affermando che il Sistema Israeliano è adatto a tutti, veloce, istintivo, efficace, rapido da apprendere e “mettere in pratica”.
Per ciò che concerne il fatto che sia adatto a tutti, la velocità delle sue tecniche e l’istintività che caratterizzano il Sistema siamo d’accordo. Sulla rapidità di apprendimento “potremmo” esserlo.
Ma la cosa che sconcerta maggiormente sono il messaggio e la promessa dati nella pubblicità di questi corsi: “Ci si può difendere con il Krav Maga dopo 10 o 20 ore di frequenza!”.
Davvero si può pensare di potersi difendere “in strada” (non in palestra) dopo avere frequentato 10 o 20 ore di Krav Maga?
Vi fidereste se qualcuno vi proponesse un corso di guida veloce di 10 o 20 ore promettendovi che, una volta acquisite le tecniche, sarete in grado di partecipare ad una competizione automobilistica pilotando una vettura che tocca i 300 orari?
Vi fidereste se qualcuno vi proponesse un corso di una qualsiasi disciplina che non conoscete promettendovi che in 10 o 20 ore di corso sarete in condizione di sfoderare le vostre doti grazie alle tecniche acquisite?
Sapete cosa succede quando qualcuno vi aggredisce per strada? Il cuore inizia a battere all’impazzata, il respiro si fa corto, il viso sbianca poiché tutte le risorse energetiche vengono indirizzate al resto del corpo. Soprattutto il sangue viene indirizzato alle gambe
per prepararsi al combattimento o alla fuga. La vista si annebbia, i suoni sembrano distorti (in verità si acuisce l’udito ma per noi umani è una sensazione sconosciuta), le mani e le gambe tremano, la sudorazione si accentua notevolmente ecc… La confusione regna sovrana!
Quando l’aggressione ha inizio, sapreste mettere in atto una tecnica di autodifesa in meno di mezzo secondo nelle condizioni appena descritte?
Sapreste indirizzare la paura (“istinto di sopravvivenza”) nella giusta direzione facendola divenire una vostra alleata?
Vi ricordereste, in una condizione psico-fisica di iperstress, una tecnica di Krav Maga pronta per l’uso che avete appreso in una mezzora? (se le ore di questi corsi a “pacchetto” sono 20 e vengono acquisite 40 tecniche, si parla di mezzora a tecnica….).
I “veri” insegnanti di Krav Maga non promettono il miracolo del “full immersion”.
Il Krav Maga non è un sistema complicato (pur attingendo da diverse arti marziali le sue tecniche), è adatto a tutti, è istintivo ed è molto efficace. Però le tecniche vengono insegnate un passo per volta in modo da farle acquisire “davvero” il che significa saperle adoperare nell’arco di poche frazioni di secondo in caso di necessità.
La nostra esperienza diretta dell’efficacia del Krav Maga proviene da molti dei nostri praticanti che, nell’ambito della loro professione a rischio, sono stati aggrediti e se la sono cavata senza riportare traumi e, soprattutto, mettendo fuori combattimento l’avversario. In diversi ci sono riusciti avendo frequentato solo 3 o 4 mesi di corso!
Ma questo è avvenuto poiché il “vero” Krav Maga non è “solo tecnica”. Il Krav Maga è anche una condizione mentale che, in caso di necessità, fa scattare l’istinto di sopravvivenza che ha permesso alla specie umana di arrivare fino ai giorni nostri seppure circondata da esseri molto più grandi e forti.
Nella A.K.M. Italia puntiamo molto su questi aspetti che si possono rivelare utilissimi non solo in caso di aggressione, rapina ecc… ma anche nella vita quotidiana. Poiché vengono riprogrammati i processi mentali connessi agli stati di paura e tensione, si impara a comunicare verbalmente o con il corpo e, soprattutto, si acquisiscono idonee competenze atte a prevenire l’aggressione e lo scontro fisico.
Il Krav Maga, per essere davvero “efficace”, va praticato. Più lo si pratica, maggiori saranno le possibilità di resistere ad una aggressione e salvare la vita: quella propria e delle persone che sono con noi.
Anche la A.K.M. Italia propone corsi e seminari di poche ore in materia di prevenzione, sicurezza e autodifesa. Ma tutto ha luogo al fine di una mera “presentazione” del Krav Maga e della sua efficacia. Nessun istruttore della A.K.M. Italia dirà mai che il Krav Maga
diventa efficace con 10 o 20 ore di corso.
Per tornare alla domanda iniziale, oggi sappiamo cosa rispondere pensando in modo sconsolato a tutti quegli istruttori o pseudo-istruttori che propongono i “pacchetti” ore. Le persone, non conoscendo il Krav Maga, vengono spinte a buttare letteralmente via il proprio denaro in qualcosa che non serve e che gli da false prospettive.

Powered by WordPress | Designed by: best suv | Thanks to trucks, infiniti suv and toyota suv